Matteo Patrone (1985), Dottorato di ricerca in Diritto privato, diritto romano e cultura giuridica europea presso l'Università di Pavia. E' stato assegnista di ricerca presso l'Università degli Studi di Genova. Avvocato.

Fra i suoi contributi: Le clausole di non contestazione nei testamenti e nei trust: un approccio comparato (T&AF, I, 2012), Multiproprietà e trust nell'ordinamento italiano (T&AF, II, 2013), Art. 2043, in Codice civile commentato Alpa-Mariconda (IPSOA, 2013), Impegno unilaterale del fiduciario al trasferimento del bene ed esecuzione in forma specifica (I Contratti, I, 2015).

Collabora presso le cattedre di Diritto privato e Diritto civile dell'Università di Pavia, Università Cattolica del Sacro Cuore e con la cattedra di Sistemi giuridici comparati dell'Università di Genova.

E-mail: matteo.patrone@hotmail.it